CIC

Lo sportello di ascolto per la promozione del benessere a scuola

Lo Sportello di Ascolto è uno spazio di ascolto e confronto con uno psicologo,  offerto dalla scuola e rivolto agli  studenti.

Si articola in uno o più incontri gratuiti,tutelati dalla massima riservatezza, e dedicati ai ragazzi, ai loro problemi, alle loro difficoltà con il mondo della scuola, della famiglia, dei pari ecc.. Lo studente può incontrare un professionista e confrontarsi sulle problematiche inerenti la propria crescita, le relazioni, la vita scolastica, i sentimenti e i vissuti, eventuali situazioni di malessere emozionale connesse all’adolescenza. È uno spazio di ascolto e di riflessione, in cui lo studente può confrontarsi  circa i propri dubbi, anche per le problematiche che possono nascere in questo particolare e difficile momento di vita,a causa della emergenza sanitaria da COVID-19.

Il colloquio che si svolge all’interno dello Sportello d’Ascolto non ha fini terapeutici ma esclusivamente di counselling volto al rafforzamento del benessere degli studenti e alla prevenzione della salute; pertanto non è prevista una presa in carico di tipo psicoterapico.  Lo psicologo dello sportello non fa diagnosi e non cura, ma aiuta l’alunno a individuare i problemi e a trovare  possibili soluzioni individuali.

Lo sportello di ascolto sarà gestito dalla dott.ssa Miriam Bordoli (psicologa psicoterapueta) e sarà attivo tutti i venerdì mattina dalle ore 09.00 alle ore 13.00. I colloqui si terranno in un’aula riservata e dedicata. Sarà possibile svolgere anche colloqui da remoto attraverso la piattaforma Google meet (nel caso l’alunno sia nella condizione di didattica a distanza). 

I colloqui saranno svolti previo appuntamento,  in forma individuale.  Lo studente può richiedere un colloquio con la dott.ssa Bordoli mandando una mail all’indirizzo mail: psicologo-spaziodiascolto@steingavirate.edu.it. Riceverà una risposta, via mail, con la data e l’orario dell’appuntamento e la modalità di svolgimento del colloquio (in presenza o on line).

Gli studenti minorenni dovranno consegnare l’autorizzazione per il consenso al trattamento firmata da entrambi i genitori. In osservanza al codice deontologico degli psicologi, è garantito il rispetto della privacy e  l’assoluta riservatezza in merito alle modalità e ai contenuti  dei colloquio.

La dott.ssa Bordoli è a disposizione anche dei genitori per eventuali chiarimenti o delucidazioni relative all’attività dello Sportello di ascolto.

 

Indirizzo mail per contattare lo sportello: psicologo-spaziodiascolto@steingavirate.edu.it

Autorizzazione e consenso sportello psicologico